« Torna agli articoli

Non si espugna Opera

Peccato per gli aquilotti nel secondo appuntamento stagionale.
La partita contro opera si conclude 14-10 per i padroni di casa. I nostri pur presentandosi in 8 alla partita ( causa di influenze e assenze giustificate) giocano con intensità, proprio quella stessa intensità che viene a mancare a causa di una innegabile stanchezza, nell’ultimo periodo, decisivo per l’esito della partita.
La grinta e l’impegno, riconosciuti anche dagli avversari, sono buoni segnali e ci indicano che la squadra al completo può dare buoni risultati.
Forza Bionics.
coach Jacopo

+Copia link